L’olio extravergine è la prima scelta degli oli d’oliva perché può essere estratto dalle olive solo tramite procedimenti meccanici e senza l’utilizzo di solventi o trattamenti termici durante l’intera lavorazione. In sostanza è succo di oliva, puro e semplice. Come, secondo noi, dovrebbe essere l’olio di oliva.

Le nostre olive vengono ridotte in pasta entro 24 ore dalla raccolta e poi spremute a freddo (la pasta di olive non supera mai i 27°): il nostro olio mantiene così intatto tutto il suo sapore e tutte le sue caratteristiche chimiche e organiche, le vitamine e gli acidi grassi sani.

Il nostro olio EVO è un alimento altamente energetico (899 Kcal per 100 ml) ed è costituito al 99,9% da grassi (in assoluto è il miglior condimento come equilibrio di grassi!). Inoltre è privo di colesterolo, ricco di acidi grassi monoinsaturi (oltre il 77%), apporta l’8% di acidi grassi polinsaturi e risulta invece povero di grassi saturi.

Il rapporto tra omega 6 e omega 3, molto simile a quello del latte materno, lo rende il grasso da condimento migliore per l’alimentazione di tutti, bambini compresi.

L’elevato contenuto di acidi grassi monoinsaturi rende l’olio EVO resistente alle alte temperature.

E non finisce qui! L’olio EVO è ricco anche di polifenoli (sostanze ad alto potere antiossidante), vitamina E (antiossidante e antitrombotica) e di squalene (antiossidante).

In pratica l’olio EVO fa bene alla salute! Diverse ricerche mediche (in particolare dell’università di Teramo e della Louisiana) sembrano oggi trasformare l’olio EVO quasi in una medicina: studi recenti hanno infatti dimostrato come l’assunzione di olio di oliva extravergine possa aiutare nella prevenzione del tumore al colon e che possa, se consumato fin dall’infanzia, agire come fattore protettivo nello sviluppo dell’Alzheimer.

Noi non siamo medici e non vogliamo e non possiamo esprimerci in merito a queste ricerche. Staremo a vedere! Per noi l’olio resta, prima di tutto, un alimento buono da mangiare!