No. Al momento la nostra Azienda non ha una certificazione “bio” a tutti gli effetti. E per due motivi fondamentali: in primo luogo non pensiamo sia necessaria un’etichetta per coltivare i campi e lavorare i nostri prodotti come, secondo noi, TUTTI dovrebbero fare. Siamo ogni giorno alla ricerca di nuovi metodi per ridurre al minimo l’impatto ambientale del nostro lavoro e per riportare sulla tavola dei nostri clienti il sapore autentico e genuino dei prodotti della terra di una volta. Non vogliamo nasconderci dietro un’etichetta e aspettare che altri ci dicano cosa fare per migliorare o per fare stare “tranquillo” chi compra i nostri prodotti. Vogliamo attivamente e giornalmente impegnarci a migliorare il cibo che mangiate!

In secondo luogo, quell’etichetta costa. In termini di tempo e di soldi. E questo costo, inevitabilmente, ci porterebbe ad alzare ulteriormente i prezzi (che ci rendiamo conto già non sono “bassi”, almeno rispetto alla produzione industriale… ma qui sopra ti abbiamo spiegato il perché). Preferiamo investire in qualità e garantire continuità ai nostri clienti, piuttosto che avere un marchio da stampare sulle nostre etichette.

Certo, devi fare un atto di fiducia verso di noi e verso i nostri prodotti, se ancora non ci conosci. Non abbiamo un logo che ti assicura che siamo “bio”. Ma i nostri prodotti parlano da soli. Provali e non te ne pentirai… questo te lo possiamo garantire!